La Biblioteca sceglie, colleziona, elabora e custodisce tutto il materiale la cui tematica è legata al territorio rovignese in senso lato, ai personaggi e agli eventi legati a Rovigno. Si tratta di materiale storico, archeologico, culturale, etnografico e di altra natura, inerente al territorio rovignese.
Prevalentemente il fondo bibliotecario è costituito da pubblicazioni monografiche, da collezioni di periodici, riviste e manuali tematici. La Biblioteca dispone anche di pubblicazioni quali enciclopedie, vocabolari, dizionari, bibliografie e manuali settoriali. A rendere speciale la Biblioteca è una ricca serie di preziosi manoscritti, donati al Museo da soggetti privati. La Biblioteca ha un fondo di diciottomila volumi. Il fondo librario e i servizi della Biblioteca servono prevalentemente agli operatori del Museo, ma anche all'utenza esterna interessata. I libri possono essere consultati esclusivamente nella sala di lettura, previa prenotazione.



La pagina web è in fase di adattamento.   Chiudi